Dott.ssa Sabina Natali
Psicologa, Psicoterapeuta a Torino

Consulenza psicologica, sostegno e psicoterapia

Vuoi vincere l’ansia da palcoscenico?

Mi chiamo Sabina Natali e sono una psicologa e psicoterapeuta, terapeuta EMDR, oltre ad essere una formatrice e un’antropologa della salute nei sistemi complessi.
Mi sono laureata nel 2003 (Ordine degli Psicologi del Piemonte n. 3503 del gennaio 2003) e specializzata in psicoterapia sistemico-relazionale nel 2008.

Mi occupo prevalentemente di terapia di coppia, individuale e di ansia da palco, aiutando i musicisti classici ed i cantanti a superare l’ansia da palco.

Ricevo nel mio studio di Torino in C.so IV Novembre 8 (a 50 m. da Largo Orbassano, fronte Caserma Monte Grappa).

“Quando si fa la prima telefonata si è già compiuto il 50% del lavoro terapeutico”

Chi sono


Ho scelto di specializzarmi presso la scuola di psicoterapia sistemico – relazionale nel 2008 presso il centro Studi di Terapia Familiare di Torino, riconosciuto dal MIUR (D.M 25.05.01 – G.U. 12.07.01 n. 160).
Penso, infatti, che le relazioni siano alla base della vita di ciascun individuo.

Inoltre, è la stessa relazione terapeutica, in primis, a promuovere il superamento dei naturali momenti di difficoltà, più o meno lunghi ed impegnativi, che ciascuno di noi vive, aiutando l’altro a scoprire ed utilizzare pienamente i propri punti di forza.
Dal 2003 al 2015 ho lavorato per i servizi di domiciliarità leggera a sostegno degli anziani in difficoltà e dei loro familiari, per il comune di Torino. Conducendo laboratori della memoria e sostegno ai caregiver e collaborando con l’ Associazione Alzheimer Piemonte per le visite domiciliari.

Per molti anni sono stata referente del Forum tematico Psicologia Scolastica dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte.Lavoro mettendo al centro del mio intervento la persona e il suo albero genealogico, utilizzando come strumento privilegiato il genogramma, poiché “senza radici non si vola”. Prima di “solcare i mari del mondo” è necessario “tornare nella propria casa” per sciogliere i nodi che ci portiamo dietro da generazioni, sebbene questo possa creare sofferenza.

Oltre a ciò, le mie passioni: la pratica del Taijiquandel Qi Gong, il rapporto con gli animali e le passeggiate in natura entrano con me nella stanza di terapia e concorrono al mio modo di prendermi cura dell’Altro, con rispetto, attenzione, e curiosità per le storie di vita che si raccontano.

Il mio libro: Apricale

Una ricerca antropologica su un borgo medievale dell’entroterra ligure: Apricale.

Il mio metodo


Nel corso del tempo, attraverso le continue formazioni, supervisioni e la mia analisi personale, ho sempre dato molta più importanza all’etimo della parola psyché (ψυχή), anima, non identificandola solo con il concetto di mente. Una psicologia che non sia sanitaria ma che punti al ben-essere dell’individuo nella sua totalità. Per questo, con un gruppo di colleghi, abbiamo fondato la Psicosofia Sinergetica.
Credo che il rapporto con i colleghi ed il lavoro di rete con altri professionisti, ove necessario, sia di fondamentale importanza per aiutare le persone nella loro completezza.

Ho scritto diverse introduzioni e postfazioni per libri di diverso genere e ho contribuito con un capitolo al saggio: “Psicosofia un ponte tra psicologia e spiritualità (Ed. Terra Nuova, 2022)”.

Servizi


Blog